Santa Teresola

Santa Teresola

Caratteristiche

Descrizione: Marche Rosso IGT

Prende il nome da una simpatica e umile chiesetta nominata appunto “Santa Teresola”, a pochi metri dalla Cantina e prossima ai vigneti impiantati a Sangiovese, uve queste utilizzate per la lavorazione del nostro novello. E’ un vino totalmente vinificato con l’originale tecnica della macerazione carbonica. Così i grappoli rimangono in macerazione per 15 – 20 giorni, periodo nel quale avvengono i magici processi di questa particolarissima fermentazione, responsabile dei profumi caratteristici di questo novello di frutta stramatura, di amarena, di viola e rosa.

La qualità totale di un novello si valuta in funzione della percentuale di macerato carbonico: nel caso del Santa Tersola corrisponde alla totalità del prodotto, ed è anche per questo che la produzione è limitata a poche migliaia di bottiglie. E’ un vino morbido, pastoso ma asciutto, quindi da consumare con antipasti, primi piatti o carni delicate; ottimo con formaggi non stagionati e affettati.