Privacy Policy Cookie Policy

Il Mondo premia i vini BELISARIO

Tre medaglie d’oro, tre d’argento e tre di bronzo: questo il bottino dei vini BELISARIO nelle più importanti competizioni enologiche internazionali del 2016.
A fare la parte del leone è stato come al solito il Verdicchio di Matelica Riserva Cambrugiano 2012, “Gold Medal” nelle prestigiose rassegne del Regno Unito, “Sommelier Wine Awards” e “Decanter World Wine Awards”, nonché nel vero campionato mondiale del vecchio continente : il “Concours Mondial de Bruxelles”. Con questo ulteriore bagno di “ori”, che si sommano ai Tre Bicchieri “Gambero Rosso”, 5 Grappoli “Bibenda”, 4 Viti “Vitae”, Grande Vino “Slowine” e tanti altri riconoscimenti (tra cui i 95/100 assegnati dalla rivista Decanter di maggio), il “Cambrugiano” 2012 (vendemmia del XXV° anniversario) si consacra come il Verdicchio marchigiano più premiato del 2016. Ottime performance anche per gli altri verdicchi “cru” della vasta gamma delle Cantine Belisario: “Vigneti B 2014” (Silver Medal al “Sommelier Wine Award” e Concours Mondial de Bruxelles), Vigneti “del Cerro 2015” (Silver Medal all’”International Wine Challenge” e Bronze Medal al “Decanter World Wine” Awards). "Queste medaglie sanciscono una volta di più la qualità dell’intera gamma dei vini delle Cantine Belisario, una delle autentiche eccellenze del nostro territorio", il commento del Presidente Antonio Centocanti. La soddisfazione e il merito non appartengono solo alla bravissima squadra di vigneto e cantina della Belisario, ma anche e soprattutto a tutti i viticoltori soci della cooperativa: la Belisario è l’azienda di chi vuole fare cooperazione nella qualità per lo sviluppo di un intero territorio, la Belisario è la cooperativa che è sociale!

Comments are closed.